Nuovo TEATRO SAN PAOLO, Viale di San Paolo 12 Roma
HomeSpettacoliLa StrutturaL'AccademiaBiglietteriaLavora con noiContatti
Spettacoli > Sogno di una mezza notte d'estate 8, 9 Giugno 2014

SOGNO DI UNA MEZZA NOTTE D'ESTATE - spettacolo dei bambini
Di William Shakespeare. Adattamento di Roberta Provenzani e Andrea Monti.
Regia di Roberta Provenzani

8 e 9 Giugno 2014

Sogno di una mezza notte d'estate

Sinossi
È notte. Shakespeare dorme. E sogna. Sogna intrecci, scene e battute mai scritte, ma forse da scrivere. Sta per combinare un bel guaio quando la sua cameriera lo sveglia (ma lo sveglia veramente?) e lo conduce alla rappresentazione di una sua commedia. Una tra le più conosciute. Il Sogno di una notte di mezza estate.
Bene bambini, l’estate c’è, il sogno pure, ora bisogna vedere se riusciamo a metterne in scena almeno la metà! Sì maestra, certo che ce la facciamo, basta far dirigere il tutto da una fata birichina, portare nel bosco incantato quei quattro innamorati che non riescono da soli a sistemare le loro faccende amorose e usare un pizzico di quel fiore magico che Puck è andato a cercare su ordine del Re Oberon. Poi certo, è necessario anche dar qualche dritta di regia alla compagnia teatrale, se così si può chiamare,  che deve recitare a corte per le nozze del Duca… E se la Regina delle fate, Titania, si innamora di un asino, il gioco è fatto! Cominciamo? Allora, che entri in scena, su musica, il Cerimoniere di corte, dai Filostrata, tocca a te! Arrivo, arrivo! Si preparino Teseo e Ippolita che ora Egeo viene a lamentarsi di sua figlia Ermia…
Chissà se a Shakespeare piacerà questa nostra versione… Eccolo lì in platea, vicino alla mamma di una fatina, che ci guarda sgranocchiando bruscolini. Ehi, lei, lì in fondo! Non si può mangiare a teatro! Esca nel foyer! Grazie! E per tutti gli altri, buon divertimento! Che il Sogno di una mezza notte d’estate abbia inizio!

Note di regia
La trama è nota…storie di re, di regine, fate e folletti che si intrecciano in un magico vortice con le vicende di quattro giovani innamorati, nello sfondo di un’Atene tra il mitico e l’immaginario, resa comica e indimenticabile da una sgangherata compagnia teatrale. Ma cosa succede se proprio il nostro caro Shakespeare, disturbato nel sonno da un piatto troppo pesante di amatriciana, sogna il suo Sogno? E cosa succede se il suo Sogno viene lasciato nelle mani di venti piccoli attori, alle prese con la rocambolesca favola da mettere in scena? Eccoli lì, sul palco, in platea, nei camerini, a giocare con i loro personaggi, ad adattarsi le battute, a porsi domande molto più grandi di loro. Sono bambini, ma le faccende dei grandi le capiscono perfettamente e subito vedono nella complessa favola del  “Sogno di una notte di mezza estate”, i nodi da sciogliere, i punti salienti e le scene madri. Il laboratorio di recitazione serve proprio a questo. A sviluppare la loro innata capacità di produrre collegamenti, di stimolare la fantasia e il linguaggio. Eh sì, perché la drammaturgia shakespeariana, l’hanno stravolta e adattata ai propri usi e preferenze. Hanno spesso riassunto in due o tre battute (geniali) le lunghe riflessioni che il Bardo aveva sciolto in pagine di eterna poesia. Sotto la guida degli insegnanti, hanno risolto con estrema semplicità, dovuta alla assenza di convenzioni e strutture predefinite, scene articolate e complesse. E cosa è venuto fuori da questo divertente lavoro? È venuto fuori il loro copione, il loro spettacolo,   il “ Sogno di una mezza notte d’estate”.

Cast Artistico
Regia di Roberta Provenzini

Con Angela Maria Martino, Aurora Zucco, Cecilia Emiliani, Chiara Purificati, Eva Aurora Di Mauro, Federica Papotto, Federico Andreotti, Francesco Volpi, Giacomo Fernando Natale, Giulia Galieti, Giulia   Faticanti Scucchi, Irene Tiraferri, Isabella Serena Granata, Jasmine Lucrezia Granata, Ludovica Currò, Maria Aurora Tabacchi, Maria Chiara Sagone, Valentina Emiliani.

Cast Tecnico
Compagnia Teatrale: Accademia San Paolo (www.accademiasanpaolo.com)
Aiuto Regia: Francesco Nicolai
Costumi: Daniela Guastini, Angela di Donna
Scene: Giorgia Rauccio, Simona Gandola, Maria Grazia Iovine
Disegno Luci: Mauro Guglielmo
Luci: Alessandro Costantino

 
Nuovo Teatro San Paolo Viale di San Paolo, 12 - Roma. Tel 06-55340226
© 2015 Nuovo Teatro San Paolo - © 2015 Foto di GiadaPhotofactory
Seguici su Facebook Seguici su TripAdvisor